Franco Ambrosetti Storia del Jazz
Olmo Antezana Sassofono - clarinetto
Anna Bacchia Canto
Luca Campioni Violino
Gabriele Comeglio Sassofono - flauto - clarinetto
Gregorio di Trapani Percussioni
Lorenzo Erra Pianoforte
Giorgio Meuwly Chitarra - basso elettrico
Danilo Moccia Trombone
Guido Parini Batteria
Marco Ricci Contrabbasso - basso elettrico
Mario Rusca Pianoforte
Emilio Soana Tromba
Franco Trentin Chitarra classica
Roberta Mangiacavalli Canto
Franco Trentin

Attività
Nato a Lugano nel 1962, inizia lo studio della chitarra classica sotto la guida del Maestro Dante Brenna e delle materie teoriche con Dott. Fernando Ghilardotti. Prosegue poi la sua formazione a Milano col Maestro Aldo Minella (chitarra classica), ottenendo il Diploma al Conservatorio Giuseppe Verdi nel 1986. In qualità di solista è stato interprete in récitals e in concerti con orchestre, affiancando costantemente un’intensa attività di musica da camera che l’ha portato a collaborare con vari musicisti e in svariate formazioni strumentali. Oltre a registrazioni per emittenti radio-televisive pubbliche e private la Casa discografica svizzera “Gallo” gli ha pubblicato due CD: nel 1991 Quartetto Torres (CD-668)e nel 1995 da Bach à Bolling (CD-820) includendo, in quest’ultimo, il Concerto for Classic Guitar and Jazz Piano di Claude Bolling e inedite pagine dell’esecutore per chitarra sola. In ambito didattico e personale si occupa di tras-crizioni, arrangiamenti e composizioni che spaziano tra i diversi generi musicali.

Materia insegnata
chitarra classica

Studi
Diploma al Conservatorio Giuseppe Verdi di Milano

Discografia recente
Quartetto Torres - casa discografica Gallo (CD-668)
da Bach à Bolling - casa discografica Gallo (CD-820)